Archivi tag: PPW

Un’intervista a Dan Margulis

Dan Margulis (fotografia di Alessandro Bernardi)
Dan Margulis (fotografia di Alessandro Bernardi)

Ho avuto intenzione d’intervistare il mio maestro e amico Dan Margulis per diverso tempo, e all’inizio di aprile gli inviai una richiesta in tal senso. La sua risposta fu positiva, come mi aspettavo conoscendo la sua disponibilità; ma il diavolo ci mise la coda e così ho finito per mettere insieme le domande solo pochi giorni fa. Subito dopo me ne sono andato per una breve vacanza e le risposte sono arrivate mentre cercavo di abbronzarmi un po’ e contemporaneamente tenere d’occhio mio figlio, che ha sei anni: una contraddizione in termini, come potete ben comprendere. Eccovi quindi l’intervista con leggero ritardo, ma piena di risposte che fanno pensare e onesta come speravo che fosse. Piena anche del ben noto umorismo arguto di Dan, che non sembra mostrare alcun cedimento. Continua la lettura di Un’intervista a Dan Margulis

Ancora Gorman-Holbert, ma potenziato…

Temo che lo abbiamo fatto di nuovo: qualche giorno fa, in questo articolo è stata messa a disposizione un’azione di Photoshop realizzata da Luca Negri relativa alla conversione in bianco e nero di un’immagine a colori con il metodo di Gorman-Holbert. L’azione è nata sulla base del mio articolo che descrive questo interessante e versatile metodo per passare da un’immagine qualsiasi a un bianco e nero o addirittura a una versione virata. Continua la lettura di Ancora Gorman-Holbert, ma potenziato…

Mondi paralleli

 

You’ve dusted the non-believers
And challenged the laws of chance.

(R.E.M. – All The Way To Reno)

Come forse avrete visto nei commenti, ho commesso un errore nella mia Roadmap sul workshop di Massa, affermando che il villaggio di Castle Combe nel Wiltshire non ha un fiume. Sono stato prontamente quanto gentilmente corretto da un utente: il fiume esiste, si chiama Bybrook River e a riprova della sua esistenza mi viene perfino inviata una fotografia. Questa. Continua la lettura di Mondi paralleli

L’avventura di un beta-reader

Per una curiosa coincidenza, sono passati cinque anni e mezzo precisi, perché quel giorno era il 12 ottobre 2007. Il luogo era Foyles, Charing Cross Road, Londra, forse la più grande libreria d’Europa, ed ero con mia madre all’inizio di un viaggio rimandato per anni che le avevo quasi imposto di fare prima che diventasse troppo anziana. Avevo sempre desiderato portarla a Londra, ed eravamo partiti la mattina del giorno prima: 11 ottobre, il suo compleanno. Continua la lettura di L’avventura di un beta-reader

Rapido e doveroso aggiornamento

Ho ricevuto alcuni messaggi in cui mi si chiede che fine abbia fatto la quarta parte dell’articolo su ACR: vero, sono in ritardo. Mea culpa! In realtà l’articolo è scritto per tre quarti, devo solo decidere alcune cose su un paio di immagini. Il problema è che non sono stato in grado di portarlo a termine a causa di alcuni impegni graditi ma che mi hanno portato via un bel po’ di tempo. Continua la lettura di Rapido e doveroso aggiornamento