Archivi tag: fotografia

The (instant) Golden Hour

Questa è la storia di una sfida un po’ assurda che ho lanciato a una delle mie classi. Partiamo dall’antefatto. Continua la lettura di The (instant) Golden Hour

Armando Gallo – L’intervista | 4 | Fotografia, Photoshop, Tutto

[La terza parte di questo articolo si trova qui.]

Due tra le copertine più famose della storia del rock: "Seconds Out" dei Genesis e "Plays Live" di Peter Gabriel.
Due tra le copertine più famose della storia del rock: “Seconds Out” dei Genesis e “Plays Live” di Peter Gabriel.

Sei giustamente considerato uno dei fotografi rock più famosi e influenti della storia. Un mio amico che fotografa spesso concerti rock mi ha detto: “per tutti noi, Armando Gallo è Dio!” Hai iniziato con la pellicola, naturalmente, e alcune delle tue foto sono diventate copertine di album assolutamente storici, come “Seconds Out” dei Genesis o “Plays Live” di Peter Gabriel. Come ti sei avvicinato alla fotografia sul palco? Continua la lettura di Armando Gallo – L’intervista | 4 | Fotografia, Photoshop, Tutto

Armando Gallo e i Genesis: I Know What I Like

Questo non è un articolo, ma l’introduzione a una serie di articoli. Di fatto, a una lunghissima intervista. Questo post è diverso da tutto il resto e può sembrare lontano dall’argomento del blog, ma non penso che lo sia. Di certo è un post molto importante per me perché chiude in qualche modo un cerchio apertosi moltissimo tempo fa. Naturalmente, serve una spiegazione. Continua la lettura di Armando Gallo e i Genesis: I Know What I Like

Comma 22, un anno dopo

Un anno esatto fa

Un anno meno un giorno fa, il 22 dicembre, pubblicai questo articolo. La migrazione del blog al nuovo server ha resettato i contatori dei “Mi piace” facebookiani che oggi (ahimè? ahimè!) sembrano decretare l’effettivo gradimento di uno scritto o di un’immagine, ma i commenti sono rimasti a testimoniare che quell’articolo divenne il più gettonato tra quelli che avevo scritto. Continua la lettura di Comma 22, un anno dopo

Approvato, si stampi

Una telefonata inaspettata

Questo articolo si innesta perpendicolarmente alla Roadmap del 10 maggio relativa all’edizione 2013 di Grafitalia. La mattina di martedì 7 maggio stavo per entrare in ascensore diretto al parcheggio dell’hotel per raggiungere poi la fiera, quando mi è suonato il telefono. Era Claudia Rocchini, ben nota giornalista e reporter nonché fotografa naturalista, che mi chiamava in maniera abbastanza concitata a causa di un problema annoso: «ho portato una ventina di fotografie in tipografia per una produzione, ma non vogliono saperne di RGB e mi chiedono di convertire in CMYK: sto andando lì, che devo fare?» Continua la lettura di Approvato, si stampi

L’avventura di un beta-reader

Per una curiosa coincidenza, sono passati cinque anni e mezzo precisi, perché quel giorno era il 12 ottobre 2007. Il luogo era Foyles, Charing Cross Road, Londra, forse la più grande libreria d’Europa, ed ero con mia madre all’inizio di un viaggio rimandato per anni che le avevo quasi imposto di fare prima che diventasse troppo anziana. Avevo sempre desiderato portarla a Londra, ed eravamo partiti la mattina del giorno prima: 11 ottobre, il suo compleanno. Continua la lettura di L’avventura di un beta-reader

C’ero una volta, prima di Photoshop…

Premessa: perché questo amarcord?

00_Cover_image

Sto meditando da un po’ di tempo di scrivere questo articolo, che per una volta non è strettamente tecnico. Il titolo non è errato: è proprio C’ero una volta, non C’era, e presto scoprirete perché. Capita spesso che le persone mi chiedano in maniera un po’ sorpresa come mai io mi occupi di colore, e in particolare di correzione del colore in Photoshop, quando in realtà come quasi tutti sanno vengo da un mondo completamente diverso, che è quello dell’audio e della musica. Ho dunque deciso di raccontare la storia una volta per tutte, nel caso a qualcuno possa interessare. E la storia inizia molto, molto tempo fa, con una vecchia macchina fotografica. Continua la lettura di C’ero una volta, prima di Photoshop…