Rapido e doveroso aggiornamento

Ho ricevuto alcuni messaggi in cui mi si chiede che fine abbia fatto la quarta parte dell’articolo su ACR: vero, sono in ritardo. Mea culpa! In realtà l’articolo è scritto per tre quarti, devo solo decidere alcune cose su un paio di immagini. Il problema è che non sono stato in grado di portarlo a termine a causa di alcuni impegni graditi ma che mi hanno portato via un bel po’ di tempo.

La sede canonica per gli annunci di classi, workshop e lezioni è e rimane naturalmente www.colorcorrectioncampus.com, ma dal momento che in questo scorcio di fine anno ci sono alcuni eventi quasi sovrapposti, faccio un po’ di chiarezza anche qui. Tutti questi eventi sono elencati con opportuni dettagli e contatti nel sito appena citato.

Mercoledì 21 novembre 2012 sarò a Bologna, ospite del circolo fotografico Provediemozioni.it: sul loro sito web potete trovare un articolo in cui viene presentata la lezione, che avrà la durata di due ore e affronterà il PPW – Picture Postcard Workflow di Dan Margulis. Ci saranno alcune novità in anteprima e la cosa (spero) interessante è che dedicherò circa 75′ all’illustrazione del flusso di lavoro, e i restanti 45′ a correzioni di immagini proposte dai partecipanti, dall’analisi iniziale al risultato finale: una proposta che ho battezzato “Bring Your Images”. La partecipazione è completamente gratuita. Ringrazio Domenico Leggieri per avere avuto l’idea di invitarmi e per avere inoltrato la proposta al direttivo, che ha risposto a tempo di record.

Da Bologna, partirò per Cagliari, dove sabato 24 novembre 2012 terrò un workshop di correzione del colore di una giornata organizzato e sponsorizzato da Baldus&Bandel Studio. Sarà un workshop diverso dove sto pensando di organizzare alcuni interessanti esperimenti legati alla colorimetria e alla percezione (ma con ricadute estremamente pratiche) che verranno effettuati in classe direttamente con i partecipanti. Ringrazio Claudia Baldus e Fabio Bandel, specialmente la prima per avere fortemente voluto questo evento da un intero anno a questa parte. La classe è virtualmente piena – e finalmente ci siamo!

La cosa è ancora in forse e non sono in grado di confermarla, ma potrebbe esserci un workshop (sempre di una giornata) a Verona il giorno sabato 8 dicembre 2012. Se confermato, la notizia verrà data immediatamente sul sito del CCC. Se qualcuno fosse interessato, mi può contattare direttamente.

L’ultimo appuntamento del 2012 toccherà il sud: l’anno si chiuderà a Reggio Calabria, con un CCC di due giorni (I livello) organizzato da Alessandro Mallamaci e Giuseppe Melia per Servizifotografici.net. Il loro sito è qui. Questa classe è praticamente al completo, salvo poche richieste in sospeso. Chi fosse eventualmente interessato, contatti la segreteria del CCC per informazioni e sarà messo in lista, perché stiamo considerando l’ipotesi di allargare la classe, allungandone un po’ la durata nella giornata, a un numero lievemente maggiore delle 8 persone canoniche. Il corso si terrà nei giorni 15 e 16 dicembre 2012, ma sarò presente presso Servizifotografici.net anche il pomeriggio del 14 dicembre 2012, per alcune delucidazioni pre-corso, se qualcuno le desidera, o anche solo per due chiacchiere.

Il 2013 si aprirà con due CCC nella stessa settimana: il primo a Gela (CL) nei giorni 14 e 15  gennaio 2013 (presso lo studio fotografico Peppe Ferreri & Sons) e il secondo a Milano nei giorni 19 e 20 gennaio 2013 (presso SATEF, per FineArtClub). Entrambe queste classi saranno di I livello. L’intenzione è di portare il CCC nuovamente a Bologna attorno al mese di febbraio, e non credo che potrà mancare la consueta tappa di Pescara entro il primo quadrimestre.

In realtà sto pensando anche a un evento diverso, che vorrei tenere qui in Trentino, che non è stato finora mai organizzato e che nasce da un’idea della vulcanica Doris Franceschini. La ricaduta di questo evento potrebbe avere un effetto piuttosto interessante sui contenuti di questo blog, ma ci stiamo ancora pensando e comunque la cosa non si potrà organizzare prima di febbraio-marzo 2013.

Entro la fine del 2012 vorrei concludere la serie degli articoli su ACR e anche quelli on-demand, visto che ne restano in sospeso due. Doris Franceschini ha preparato una bozza sui metodi di fusione che stiamo rivedendo, perché vorremmo evitare di fare il solito articolo – già disponibile su diversi siti – in cui si elencano i metodi cercando di spiegare cosa fanno (o non fanno). È roba impegnativa, peraltro, e quindi… pazientate! Ho un paio di case-studies che vorrei affrontare e ho in mente un articolo decisamente anomalo per il periodo natalizio, ma non sono certo di riuscire a mettere in piedi tutto, quindi qualcosa potrebbe slittare al 2013.

Sul fronte dei videocorsi, non ho prodotto nulla dopo il titolo sullo sharpening uscito come di consueto per Teacher-in-a-Box, che ormai da due anni rimane il punto di riferimento per tutte le mie risorse in video a pagamento (ma anche no! – conoscete il mio corso introduttivo gratuito, vero?), ma di recente ho collaborato con Lorenzo Colloreta a una serie di tutorials che verranno pubblicati a breve e sui quali devo per ora mantenere il riserbo – anche se per poco. Non tutti saranno di vostro interesse, perché gli argomenti trattati sono molteplici e alcuni non hanno molto a che vedere con Photoshop, ma credo che alcuni potrebbero esserlo. E ho in mente di produrre alcuni altri titoli nel corso del 2013, ma si tratta di argomenti su cui sto ancora studiando e meditando, per cui non vorrei fare anticipazioni.

È tutto per ora: ho pensato di dare un segno di vita dal momento che non ho più pubblicato nulla dopo il workshop di Busto Arsizio, che si è rivelato in retrospettiva assai interessante visto che sono rimasto in contatto con diversi partecipanti, e volevo anche rivelare un po’ cosa ci sia in cantiere per il futuro, visto che spesso il silenzio sembra preludere a una diminuzione dei giri del motore. Credo che sia il contrario, in questo caso… ho forse solo un po’ troppe idee per riuscire realizzarle tutte, ma conto sempre su un tempo disponibile che, nel peggiore dei casi, si concretizzerà nel nuovo anno.

Grazie a tutti per l’attenzione e a presto!
MO

5 pensieri su “Rapido e doveroso aggiornamento”

  1. Fossi in te metterei la macchina a metano, è giunta l’ora 😉
    Complimenti Marco, e mi raccomando tieni aggiornato il tuo pubblico – poi sai che se citi Doris io sono sempre pronto con la candidatura alle presidenziali (altro che primarie…!)

    1. Ci siamo visti oggi, con Doris, per parlare di una cosa a cui sta lavorando. Se vuoi cacciarti in un gioioso vespaio assieme a noi, e credo che anche qualcun altro di noi ci sarà in mezzo, chiamami – c’è un sacco di posto e servono mani per tenere ferme le variabili impazzite :-).

      1. Davide, aderisci all’iniziativa “Adotta anche tu una variabile”, in omaggio solo per oggi una fotografia autografata di Carl Friedrich Gauss.

        Comunque la variabile più impazzita è quella che riguarda gli impegni di MO, al quale dovremo allungare le giornate di qualche ora.

  2. Un 2013 ricchissimo!!! Non posso che esserne felice. Aspetto con ansia i corsi di 2°livello e……perchè non un terzo???? 🙂 In bocca al lupo e che sia un 2013 coloratissimo e correttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *