Archivi categoria: Photoshop

Mondi paralleli

 

You’ve dusted the non-believers
And challenged the laws of chance.

(R.E.M. – All The Way To Reno)

Come forse avrete visto nei commenti, ho commesso un errore nella mia Roadmap sul workshop di Massa, affermando che il villaggio di Castle Combe nel Wiltshire non ha un fiume. Sono stato prontamente quanto gentilmente corretto da un utente: il fiume esiste, si chiama Bybrook River e a riprova della sua esistenza mi viene perfino inviata una fotografia. Questa. Continua la lettura di Mondi paralleli

Per compiacere un’ombra

 

Avrei voluto dedicare l’ultima domenica di giugno (che è anche lo spartiacque di metà anno) a registrare lo screencast del doppio contest lanciato qualche giorno fa sul gruppo CCC di facebook. Mi sono accorto, però, che è da molto tempo che non scrivo un articolo tecnico sul blog e quindi ho cambiato programma. L’occasione è nata spontaneamente da una passeggiata solitaria svoltasi proprio il 30 giugno in una località che vale la pena di descrivere. Continua la lettura di Per compiacere un’ombra

Il Lab più falso della storia

Uno spazio aperto

Quando ho iniziato a scrivere in questo blog, qualche mese fa, speravo che avrebbe potuto nascerne una specie di spazio aperto per discussioni sul colore: spazio unilateralmente moderato, lo ammetto, ma gli oltre trecento commenti comparsi a seguito dei miei post negli ultimi mesi mi lasciano ben sperare per il futuro. Alcuni di questi commenti sono per me particolarmente interessanti, perché impattano casualmente (o forse no) su argomenti sui quali sto meditando da un po’ di tempo. Il mio ultimo articolo, ad esempio, ha suscitato un commento da parte di Luca Negri che riporto qui sotto: Continua la lettura di Il Lab più falso della storia

On demand #2: il comando Dissolvi

Ed eccoci al secondo articolo in risposta alla domanda posta a suo tempo da Fabrizio Bottaro, che avete già visto nella prima parte dell’articolo sul comando Calcoli. Vorrei rassicurarvi sul fatto che questo articolo sarà più agile del precedente, perché l’argomento è molto più semplice: mi occuperò di una funzione di Photoshop piuttosto obsoleta ma che continua ad avere una sua utilità in diversi contesti – e mi riferisco al comando Dissolvi. Continua la lettura di On demand #2: il comando Dissolvi

Rosso come l’amore – pt. 2

L’originale e la correzione (provvisoria) dell’immagine di cui ci occupiamo.

Questo articolo (questa è la seconda parte) parla del recupero di un’immagine scansionata da una stampa che ha assunto una colorazione magenta estremamente forte a causa dell’invecchiamento. Nella prima parte siamo arrivati a raggiungere un risultato credo interessante con poche mosse, anche se piuttosto specializzate. Qui a fianco, il prima/dopo relativo all’immagine originale e alla versione da me proposta alla fine della parte precedente, versione naturalmente del tutto provvisoria visto che si trattava di un work in progress. Continua la lettura di Rosso come l’amore – pt. 2

Rosso come l’amore – pt. 1

Uno scatto atrocemente sbagliato e ormai famoso.

Una delle più vane illusioni nel campo della correzione colore è che certi casi si presentino una sola volta nella vita e che siano, magari, i peggiori possibili. Purtroppo non è così. L’immagine che vedete a sinistra è, nel suo piccolo, relativamente famosa: l’ho usata in un tutorial (intitolato C’è vita su Marte?) che realizzai nel 2009 per il gruppo ufficiale Adobe Photoshop Italia. Faceva parte, tra l’altro, del gruppo di tutorial che fece vincere congiuntamente a me, Daniele Di Stanio e Alessandro Bernardi due distinti premi nel concorso Adobe YouGC nel 2010. Continua la lettura di Rosso come l’amore – pt. 1

Which Color Is The Red Planet?

This article had silken wings and took off to the MOon. Please find it here.

On demand #1B: Il comando Calcoli – pt. 2

Struttura del comando Calcoli

Nella prima parte di questo articolo abbiamo discusso lo scopo e il principio su cui Calcoli si basa, con un esempio piuttosto eclatante in cui abbiamo realizzato una maschera di scontorno perfetta con due sole manovre: un’applicazione di Calcoli e una Curva. Ora dobbiamo entrare più nel dettaglio di questo comando, e lo facciamo esaminando la struttura della finestra di dialogo.

Il blocco superiore della finestra di dialogo di Calcoli ci permette di selezionare il documento che identifichiamo come Sorgente 1. Questo documento è strutturato in livelli, che potremo selezionare. Nel caso il documento abbia solo lo sfondo, questa sarà l’unica scelta possibile; se invece ha più livelli, la scelta di default sarà il cosiddetto livello Unito, che rappresenta in sostanza ciò che vediamo a schermo indipendentemente da quanto complessa possa essere la struttura dei livelli che compongono la nostra immagine. Naturalmente sarà possibile selezionare anche qualsiasi livello individuale. Calcoli opera sui singoli canali, che saranno diversi a seconda del metodo colore in cui il documento è codificato. In generale considerate che saranno disponibili, a seconda dei casi: Continua la lettura di On demand #1B: Il comando Calcoli – pt. 2

On demand #1A: il comando Calcoli – pt. 1

Introduzione

Qualche settimana fa avevo promesso che avrei scritto qualcosa on demand, ovvero su richiesta, a chiunque avesse svelato l’arcano di una certa variazione cromatica presente in questo articolo. Fabrizio Bottaro, che dopo pochi giorni sarebbe stato allievo al CCC di Milano, ha battuto tutti sul tempo e ha chiesto quanto segue:

gli argomenti che mi interesserebbero (e qui mi faccio odiare da tutti MO in primis) sono i comandi Calcoli e Dissolvi (fade) con particolare riferimento ai metodi di fusione più insoliti (tipo saturazione, sottrai etc) ed Equalizza (che per me rimane tuttora un comando misterioso).

«Tanta roba…» direbbe Marco Diodato: in effetti non si tratta di argomenti così semplici, ma promessa è debito, quindi ci provo. Ho deciso che gli articoli, almeno in linea di principio, saranno quattro, sui seguenti argomenti: Calcoli (il presente articolo, diviso in due parti), Dissolvi, metodi di fusione, Equalizza. Temo che mettere tutto assieme, soprattutto i metodi di fusione, potrebbe portare a un articolo ridicolmente lungo e di fatto difficile da seguire, quindi tenterò di seguire questo schema. Vi preannuncio che in questo articolo troverete una chicca strepitosa, quindi vi invito a continuare la lettura. Continua la lettura di On demand #1A: il comando Calcoli – pt. 1

Di che colore è il pianeta rosso?

00_MarsPochi giorni fa, più precisamente il 6 agosto, il Curiosity Rover (ufficialmente noto come MSL – Mars Science Laboratory) è atterrato sul pianeta Marte dopo un viaggio di circa otto mesi. Tra i numerosi equipaggiamenti scientifici in dotazione il veicolo ha un sistema di acquisizione d’immagini denominato MastCam che è formato in realtà da due camere adatte alla ripresa stereoscopica.

Dario Giannobile ha segnalato sul gruppo CCC presente su facebook un interessante articolo in cui si accenna inequivocabilmente a un’operazione di correzione del colore attuata su un’immagine (naturalmente a colori) inviata sulla terra dal Curiosity Rover. Continua la lettura di Di che colore è il pianeta rosso?